IAS

ISTITUTO PER LO STUDIO DEGLI IMPATTI ANTROPICI
E SOSTENIBILITÀ IN AMBIENTE MARINO

Il raggruppamento delle sedi e dei diversi gruppi di ricerca multidisciplinare che lo compongono hanno permesso di caratterizzare l’Istituto dedicandolo allo studio della sostenibilità delle interazioni nell’interfaccia tra Antroposfera e Ecosfera (in ambiente marino), una delle sfide scientifiche maggiormente stimolanti e significative dell’era geologica appena iniziata, l’Antropocene, in cui l’attività dell’uomo è diventata la principale causa delle alterazioni ambientali del Pianeta.

RICERCA

Il nuovo Istituto è focalizzato, in perfetta sintonia con gli obiettivi del Dipartimento di Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente del CNR, sulle seguenti aree tematiche e relative attività di ricerca:

  • Impatti antropici sull'ecosistema marino;
  • Conservazione e ripristino degli ecosistemi marini;
  • Studio dei contaminanti tradizionali ed emergenti;
  • Interazioni chimico-fisiche e biologiche tra le tecnologie e l'ambiente;
  • Effetti dei cambiamenti globali sugli ecosistemi, sulla conservazione della biodiversità e sull'ecofisiologia degli organismi marini;
  • Oceanografia operativa per la gestione delle emergenze da inquinamento marino;
  • Ecologia marina, modellistica ecologica e molecolare ed ecologia del comportamento;
  • Tecnologie innovative per il monitoraggio e il recupero di ambienti marini sottoposti a pressioni antropiche.

DIRETTORE

MARCO FAIMALI

Direttore e Primo Ricercatore (dal 2020) di CNR-IAS e docente di Ecotossicologia Marina all’Università di Genova. Marco Faimali si occupa da oltre 20 anni di ricerca applicata allo studio degli impatti antropici in ambiente marino dedicandosi prevalentemente alla caratterizzazione della bio-interazione tra materiali/tecnologie e l'ambiente marino (biofouling, biofilm, biocorrosion, antifouling, enviromental impact, marine ecotoxicology). È responsabile di progetti nazionali ed internazionali, di contratti di ricerca con PMI e multinazionali ed ha pubblicato oltre 100 articoli scientifici peer review, 31 articoli a stampa su riviste non ISI con ISSN, 2 brevetti nazionali, 22 capitoli di libri e atti di congresso dotati di ISBN o ISSN ed ha prodotto 112 contributi a convegni internazionali e nazionali. Da sempre si dedica a diverse attività di divulgazione scientifica e consulenza istituzionale per il Ministero dell'Ambiente (MATTM) su tematiche legate alla gestione ambientale in ambito marino-marittimo.

Google Scholar Profilo

SEDI E CONTATTI


CAPO GRANITOLA
GENOVA
ORISTANO
PALERMO
CASTELLAMMARE DEL GOLFO
ROMA

Sede Principale
c/o Università Roma Tre
Via Della Vasca Navale
00146 - Roma, IT

Direttore
Marco Faimali
direttore@ias.cnr.it

Referente di Sede
Fedra Francocci
fedra.francocci@ias.cnr.it


Via del Mare n. 3
91021 - Torretta Granitola, IT

Responsabile di Sede Secondaria
Giorgio Tranchida
giorgio.tranchida@ias.cnr.it


Via De Marini, 6
16149 - Genova, IT

Responsabile di Sede Secondaria
Alessio Montarsolo
alessio.montarsolo@ias.cnr.it


Località Sa Mardini
09072, Torregrande - IT

Responsabile di Sede Secondaria
Giovanni De Falco
giovanni.defalco@ias.cnr.it


Complesso Monumentale Ex-Roosvelt
Lungomare Cristoforo Colombo 4521, Loc. Addaura
90149, Palermo - IT

Responsabile di Sede Secondaria
Simone Mirto
simone.mirto@ias.cnr.it


Sede di Lavoro di Palermo
Via Giovanni Da Verrazzano 17
91014 - Castellammare del Golfo - IT

Responsabile di Sede di Lavoro
Giovanni D'Anna
giovanni.danna@ias.cnr.it

PER UNA MIGLIORE ESPERIENZA
SI PREGA DI RUOTARE IL DISPOSITIVO